27 Gen, 2018

Pianificazione strategia di comunicazione per iniziativa solidale

27 Gen, 2018

Un’immagine che trasmette dinamismo, proattività, ma anche equilibrio: è una canoa stilizzata l’elemento principale del logo realizzato per “Strange for life”, iniziativa di solidarietà della quale il nostro studio ha curato il progetto di comunicazione pubblicitaria.

Finalizzato alla raccolta di fondi da destinare al sostegno dei malati di tumore, il progetto “Strange for Life” vedrà la partecipazione di 10 donne che hanno vinto la loro personale battaglia contro il cancro, e che si lanceranno in un’insolita sfida per sensibilizzare quante più persone possibili.

Le 10 testimonial infatti pagaieranno su una canoa polinesiana per 360 km, con partenza da Cagliari e arrivo a San Teodoro, in un percorso a 6 tappe in cui verranno creati degli eventi collaterali per promuovere l’iniziativa.

Studio del logo

La pianificazione strategica di comunicazione ha richiesto innanzitutto lo studio del logo, per poter assegnare all’iniziativa un’immagine identificativa dal carattere e dallo stile inconfondibili.

La scelta dell’immagine principale è ricaduta sulla canoa proprio perché il mare e la canoa saranno gli elementi cardine su cui l’evento solidale farà leva per coinvolgere un pubblico quanto più ampio possibile in eventi sportivi con obiettivi e finalità solidali.

La forma del logo esprime con la sua circolarità un senso di equilibrio. Il naming “STRANGE FOR LIFE” fa parte della grafica, contribuendo così a definire e implementare di senso estetico l’immagine del brand.

La progettazione grafica del logo ha incluso anche le sue versioni in bianco e nero e la realizzazione della versione in negativo, per ottenere ampia adattabilità e svariate applicazioni sui gadget e su differenti supporti stampa.

É stata inoltre realizzata una versione semplificata del logo per arricchire l’aspetto grafico dei materiali promozionali e divulgativi legati all’iniziativa.

Studio del payoff

Lo studio del payoff è stato orientato a rafforzare la comunicazione pubblicitaria e a mettere in evidenza gli aspetti possibilisti e proattivi che l’iniziativa sottende: la ricerca di soluzioni concrete, la vittoria della vita sulla malattia.

“Progetti di solidarietà possibili” rimanda infatti all’idea degli obiettivi e degli intenti che è possibile raggiungere con una buona dose di caparbietà e determinazione.

Studio della comunicazione per il business plan e impaginazione brochure

Infine, parte integrante della strategia pubblicitaria è stata la creazione di un business plan per promuovere il progetto.

Grande attenzione è stata prestata allo studio del messaggio e all’impaginazione grafica per presentare in sintesi tutti gli aspetti e le diverse forme di finanziamento e sostegno dell’iniziativa, nonché all’immagine dei vari sponsor.